I migliori tablet Xiaomi al miglior prezzo su Amazon

I tablet Xiaomi rappresentano un concentrato perfetto di tecnologica, funzionalità ed estetica. Sono disponibili diversi modelli, capaci di accontentare ogni gusto. Puoi ad esempio acquistare tablet destinati ai bambini, ad una cifra contenuta. In alternativa, se usi i tablet per lavoro, puoi acquistare modelli più avanzati che funzionano come veri pc. Puoi scegliere anche tra i tablet a basso consumo energetico e con una batteria potente, ideali per essere usati tranquillamente in mobilità. Leggi i consigli per la scelta.

Tablet Xiaomi in offerta oggi

Tablet Xiaomi più venduti

# Anteprima Prodotto Prezzo
1 Xiaomi Mi LCD Writing Tablet 13.5' Xiaomi Mi LCD Writing Tablet 13.5" 24,95 EUR

Consigli per l’acquisto del miglior tablet Xiaomi

Prima di procedere con l’acquisto di un tablet Xiaomi illustreremo alcune specifiche che potranno essere utili per l’acquisto del prodotto più incline alle esigenze.

Display. Si tratta della componente principale per un tablet in quanto da esso dipendono tutte le azioni che si compiono. Valutare la dimensione del display non è molto complicato, quelli da 7 e 8 pollici sono molto più versatili, compatti e facili da trasportare. Sono perfetti per l’utilizzo dei multimedia e per la navigazione in internet, ma possono essere molto limitati se si deve lavorare. Quelli da 10 pollici sono un buon compromesso per il trasporto e l’ampiezza dello schermo consentendo di compiere diverse attività in maniera comoda. Infine, quelli da 12 pollici in su vengono scelti per lavorare e se si cerca un tablet con tastiera utilizzando anche la penna (praticamente un sostituto di un notebook).

Risoluzione. Viene calcolata in Pixel riprodotti sul display del tablet. Più il numero è alto e maggiore sarà la risoluzione del contenuto visualizzato sul dispositivo. Le risoluzioni più diffuse sono: WXGA HD (1280×800 pixel), WUXGA Full HD (1920×1200 pixel), QXGA (2048×1536 pixel) e QHD (2256×1504 pixel).

Tipologia di display. I display dei tablet Xiaomi possono essere: LCD IPS (più diffuso) e consentono una buona visibilità anche sotto il sole e una riproduzione dei colori simili alla realtà; schermi AMOLED che non necessitano di retroilluminazione e quindi consentono di ottenere neri profondi e ottimo rapporto tra consumi energetici e contrasto, in quanto I pixel neri vengono spenti. Di contro però sono meno visibili sotto la luce del sole e riproducono il colore non proprio vicino al realistico.

Memorie. Elementi molto importanti da tenere presente in fase di acquisto. La RAM è lo Storage (memoria interna) dovranno essere scelte in base all’utilizzo che si deve fare con il tablet.

Porte. È utile anche valutare la dotazione delle porte del tablet. Solitamente per la ricarica viene utilizzata una porta microUSB e nei modelli più recenti una USB Type-C in cui il connettere è reversibile.

Sistema operativo e batteria. Infine, questi ultimi due elementi non possono essere tralasciati. Per quanto riguarda il primo, la scelta deve essere in base alla preferenza e al solito utilizzo (in sostanza deve essere comodo sia perché conosciuto, sia in caso si debba partire dalle basi). Mentre per il secondo è utile valutare quale sarà l’utilizzo del tablet. Se è solo per divertimento e passatempo la batteria può anche essere meno prestante, in caso però si debba lavorare allora occorre che sia un pò più duratura.